Закрыть ... [X]

Foto gabriele d annunzio

/ Views: 83443
Закрыть ... [X]

1° tappa: Teatro del Vittoriale

Vittoriale - Teatro all'aperto Dall'arco di ingresso si accede al doppio portale dove al centro vi sono lo stemma del Principe di Montenevoso (titolo conferitogli dai Savoia nel 1924) e una fontana perenne realizzata in broccatello rosa con il motto "Io ho quel che ho donato" e una citazione dal Libro segreto:

"Dentro da questa cerchia triplice di mura, ove tradotto e' già in pietre vive quel libro religioso ch'io mi pensai preposto ai riti della patria e dai vincitori latini chiamato «Il Vittoriale»".

Il doppio accesso permette da un lato di raggiungere la Prioria, ovvero l'abitazione del "Vate", ed all'altro il Teatro e la Villa Mirabella.
 
Il teatro, progettato da Maroni nel 1930 riproduce un teatro greco all'aperto sul modello dell'anfiteatro di Pompei.

Meraviglioso è lo scenario naturale dell'orizzonte: sulla sinistra l' e verso destra la Punta di .

Durante la stagione estiva le rappresentazioni serali al Teatro del Vittoriale hanno questo meraviglioso sfondo.

L'Anfiteatro del Vittoriale nel periodo estivo ospita infatti il Festival del Vittoriale tener-a-mente che ogni anno vede artisti internazionali di grande impatto e richiama migliaia di turisti.

Per il programma degli spettacoli consultare il sito ufficiale.

2° Tappa: Visita all'Esedra

Vittoriale - EsedraTenendo la sinistra, dopo l'ingresso, si raggiunge un'esedra in cui è collocato il tempietto delle memorie dannunziane, affiancato dai bassorilievi e dalle lapidi dei Comuni di Pola e Piave.

Nel tempietto, che conservò le spoglie del Poeta fino al 1963, vi sono il pugnale delle donne fiumane, la corona in bronzo della Reale Accademia d'Italia, l'anfora contenente l'acqua del Piave, i gagliardetti di Fiume e della Dalmazia ed il cofano, che ha contenuto la bandiera del Timavo insanguinata da Giovanni Randaccio, morto gloriosamente il 27-05-1917.

3° Tappa: La Piazzetta Dalmata

Vittoriale - La Vergine di Dalmazia
Dopo l'Esedra si raggiunge la Piazza Dalmata, nome dal pilo sovrastato dalla Vergine di Dalmazia, la cui base e' costituita da uno zoccolo a gradini composto da due pietre da macina provenienti dal frantoio demolito, ornate da otto mascheroni recanti un'iscrizione inneggiante alla Vergine.

Vittoriale - La Torpedo del Poeta
Nel lato sinistro della piazza e' possibile vedere due automobili: la Fiat 4, a bordo della quale nella notte fra l'11 e il 12 settembre 1919 D'Annunzio partì alla volta della città di Fiume, e la Torpedo Isotta Fraschini, ultima auto di Gabriele D'Annunzio.

4° Tappa: Lo Schifamondo

Vittoriale - AereoSulla sinistra della piazzetta troviamo il complesso dello "Schifamondo", costruzione voluta da D'Annunzio all'interno del Vittoriale, ma mai abitata, con forme architettoniche tra lo stile Decò e lo stile Novecento.

All'interno vi è il Museo della Guerra e l'Auditorium, con appeso l'aereo col quale D'Annunzio il 9 agosto 1918 lanciò manifestini su Vienna.

In alto, al centro dei loggiati, si trova il tempietto della Vittoria Alata dove, nel 1934, venne collocata una copia in bronzo della statua.

5° Tappa: Il Mausoleo

Vittoriale - Il Mausoleo Dalla piazzetta Dalmata, un passaggio immette nel viale Aligi e nella parte alta del parco.

Al Fontanone del Delfino, una scala porta alla rimessa del MAS 96, l'imbarcazione con cui, tra il 10 e l'11 febbraio 1918, nella baia di Buccari, D'Annunzio ed i suoi uomini, violò le difese della flotta austriaca.

Al termine del parco c'è il Mausoleo, dove è sepolto il poeta con dieci legionari fiumani, mentre tra i cipressi si vede la prua della nave Puglia che partecipò all'impresa di Fiume.

e Foto sul Vittoriale





ШОКИРУЮЩИЕ НОВОСТИ



Related news


Miss usa 2018 photoshoot
Windows 10 resize photos
One direction photoshoot 2018
Photo of carpet beetle larvae
Mont st michel photo